La Rinascita del Giardino

L’ispirazione per il nostro progetto nasce dalla parola “RINASCITA” e dalla volontà di collegarla alla storia, in particolare alla storia dei giardini.

Tipologia

Giardino effimero

Luogo

Faenza (Ra)

Anno

2024

Questo ci ha guidato verso il fascino del Giardino Rinascimentale, noto anche come Giardino all’Italiana, un’epoca che spicca tra il XV e il XVI secolo.

Il Giardino Rinascimentale segna l’inizio di una prospettiva diversa verso lo spazio esterno, concependolo come luogo di piacere, svago, bellezza e armonia.

La sua peculiare organizzazione simmetrica ed equilibrata lo caratterizza. Gli alberi sono disposti secondo uno schema regolare, accompagnati dall’uso di siepi scolpite, che non solo svolgono una funzione estetica ma anche di divisione per le varie aree del giardino.

Elementi distintivi del Giardino all’Italiana includono la presenza di pergolati fioriti e l’utilizzo dell’acqua (attraverso fontane, ruscelli o laghetti). Inoltre, sono presenti angoli nascosti e appartati, insieme a labirinti delimitati da siepi.

Galleria

Credits: Gabriele Raffoni – FoggyPhoto

Video